start up

 

 

Questo e’ un momento storico di grande interesse per le start up italiane.

Cresce l’ecosistema di incubatori, acceleratori, parchi scientifici e spazi di coworking.

E’ quello che emerge dal rapporto pubblicato oggi dal Politecnico di Milano.

Vediamo i numeri nel dettaglio: 

– Sono 1227 le startup innovative in Italia (registrate nelle camere di commercio in base al decreto sviluppo dell’ex ministro Passera), 

– 113 le startup hi-tech finanziate, 

– 97 gli incubatori e acceleratori (64 pubblici e 33 privati), 

– 32 gli investitori istituzionali (6 pubblici e 26 privati), 

– 40 i parchi scientifici e tecnologici (37 pubblici e 3 privati), 

– 65 gli spazi di coworking 

– 33 le competizioni dedicate alle startup. 

Se aggiungiamo gli oltre 30 portali online di crowdfunding possiamo grossolanamente concludere che ci sono oltre 200 luoghi in competizione per contendersi lo sviluppo di poco più di un migliaio di startup. 

Per dirla in altro modo, gli imprenditori innovatori che scelgono l’Italia per crescere possono contare su numerosi soggetti da cui trarre insegnamento. 

Nel corso del 2012, si legge nel rapporto, sono stati investiti complessivamente 112 milioni di euro in startup hi-tech e per il 2013 si stimano investimenti per altri 110 milioni di euro.

Quello del Politecnico di Milano (insieme all’associazione Italia Startup) è il primo osservatorio permanente che nasce anche come aggiornamento del rapporto Restart Italia!, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico. 

Nel 2012 il 70% degli investimenti nelle startup hi-tech è stato effettuato da Investitori istituzionali, mentre il restante 30% fa capo a Business Angel, Family Office e Incubatori/Acceleratori. 

Osservando la distribuzione degli investimenti sui settori di appartenenza delle startup, il 73% ha un focus sull’ ICT, il 16% nell’energia e nelle rinnovabili, il 9% nelle Life Science.

Ecco il link per scaricare il report:

http://www.italiastartup.it/wp-content/themes/italiastartup/files/ItaliaStartup_Report_WhoIsWho.pdf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...