turismo

 

 

 

L’Osservatorio nazionale del turismo di Unioncamere e Isnart ha pubblicato i dati sui fatturati delle strutture ricettive italiane nel 2013.

L’industria turistica italiana si lascia alle spalle il 2013 con un dato di sostanziale tenuta, grazie alla “volata” iniziata l’estate scorsa: +1,9% rispetto al 2012.

Ecco i tassi medi di occupazione delle camere:

villaggi turistici: 37,7% 
rifugi alpini: 21,1% 
ostelli: 40,8%
agriturismi: 29,3%
Alberghi (globale): 47,5%, 
Alberghi 5 stelle:58,3% 
Alberghi 4 stelle: 54,9% .

Ecco il comunicato di UnionCamere Isnart:

http://www.unioncamere.gov.it/download/3039.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...