TUTTI I NUMERI DELL’E-COMMERCE IN ITALIA. Scarica il report pubblicato da Casaleggio e Associati

 

La società di consulenza Casaleggio e associati ha pubblicato l’edizione 2021 del consueto rapporto sullo sviluppo dell’E-Commerce in Italia.

 

Ecco i principali indicatori.

 

La pandemia ha rallentato la crescita  dell’E-Commerce.

 

Ciò è dovuto soprattutto al crollo delle vendite on line di pacchetti viaggio e voli aerei.

 

Ad ogni modo, la decrescita si limita all’1%.

 

la crescita del fatturato e-commerce in Italia

Non si ferma invece lo sviluppo degli acquisti on-line fatti con lo smartphone.

 

La crescita del mobile nell'E-Commerce

 

Il tempo libero è il settore che mantiene la maggiore quota di mercato nelle vendite sul web.

 

La distribuzione del fatturato dell'Ecommerce in Italia

 

 

Quali sono le strategie di investimento che le aziende adottano per far crescere il loro E-Commerce?

 

SEO e SEM e Social Media svettano su tutte.

 

Quali investimenti fanno le aziende nelle attività promozionali dell'Ecommerce

 

Infine, le strategie adottate dalle aziende per incrementare le vendite on line.

 

Le strategie delle aziende per incrementare le vendiote dell'E-Commerce

 

Per scaricare il report di Casaleggio e Associati, clicca QUI

 

Social Media, Web Marketing & E-Commerce

ULTIME NOTIZIE DA FACEBOOK. Arrivano i Podcast audio. Ecco l’annuncio ufficiale

 

In questi ultimi mesi stiamo assistendo a una forte crescita dei podcast audio in diretta live e registrati.

 

Il successo di ClubHouse ha spinto il gruppo Facebook a progettare un nuovo ecosistema per tutti gli utenti che desiderano utilizzare questo nuovo format di comunicazione.

 

clubhouse-app

 

LA 1^ NOVITÀ: SOUNDBITE

Facebook vuole offrire  un insieme di strumenti professionali ma anche intuitivi e divertenti; una sorta di  STUDIO DI REGISTRAZIONE nel proprio smartphone.

Hanno investito a lungo in tecnologie audio come la sintesi vocale e il morphing vocale.

Saranno resi  disponibili direttamente all’interno dell’app Facebook.

Si potrà utilizzare la musica dalla RACCOLTA SUONI di Facebook con numerosi effetti sonori, effetti vocali e filtri.

Queste novità prendono un nome:  SOUNDBITE.

 

03 soundbite

 

Sono brevi clip audio attraverso i quali si potranno  racontare aneddoti, barzellette, momenti di ispirazione, poesie e molto altro ancora.

Soundbites sarà testato nei prossimi mesi con alcuni creator per poi renderlo disponibile a tutti. 

 

LA 2^ NOVITÀ: I PODCAST

Facebook non punterà solo sulle brevi clip audio di Soundbites.

Alcune storie e conversazioni meritano più tempo.

Più di 170 milioni di persone già ascoltano Podcast cliccando su determinati post pubblicati su Facebook; ma fino ad ora dovevano lasciare l’app per ascoltare questi episodi.

Entro i prossimi mesi si potranno ascoltare Podcast direttamente sull’app di Facebook.

Sarà creato una sorta di motore di ricerca attraverso il quale  trovare facilmente nuovi podcast ed episodi in base ai propri  interessi, commentarli e consigliarli ai nostri amici.

I creatori di podcast saranno in grado di raggiungere e connettersi con nuovi ascoltatori, il tutto direttamente dall’app di Facebook

Potranno trasformare una conversazione dal vivo in un podcast che tutti potranno ascoltare in seguito.

03 podcast

 

LA 3^ NOVITÀ: STANZE AUDIO E POSSIBILITA’ DI MONETIZZARE I CONTENUTI CHE PUBBLICHIAMO 

 

E’ partita la fase di test delle Stanze Live Audio Rooms all’interno dei Gruppi.

Saranno disponibili per tutti  entro l’estate.

Secondo Facebook l’unico modo in cui tutto questo può funzionare  è attraverso la MONETIZZAZIONE DEI CONTENUTI.

 

04 dona

Ci saranno diversi modi attraverso i quali  i creatori di audio potranno guadagnare con la loro attività.

I fan potranno supportarli tramite Stars  o fare donazioni per le cause a cui tengono. 

Si potranno addebitare gli accessi alle Stanze Live Audio tramite un singolo acquisto o un abbonamento mensile.

Infine, per promuovere il lancio di Soundbites, Facebook sta introducendo  l’Audio Creator Fund; un sostegno economico per i migliori creativi.

 

Tantissime novità quindi.

 

Per leggere il comunicato ufficiale di Facebook, clicca QUI 

Social Media, Web Marketing & E-Commerce

LO SCENARIO DEI SOCIAL MEDIA IN ITALIA. Scarica il report pubblicato da We Are Social

dati italiani ok

We Are Social e Hootsuite hanno pubblicato gli ultimi dati sulla diffusione del digitale in Italia.

 

Ecco i principali indicatori.

 

Su 60 milioni di abitanti, i cittadini connessi a internet sono l’83%.

 

Gli utenti connessi ad almeno 1 social hanno raggiunto la cifra di 41 milioni.

 

011- utenti attivit in Italia su internet e sui social

 

Ecco la presenza dei device digitali nelle case degli italiani.

 

E’ interessante notare la percentuale relativa alle consolle per Videogame, Smart Tv e diffusori Smart Home.

 

012 - diffusione in italia dei device

 

In Italia ogni giorno trascorriamo su internet mediamente 6 ore e 22 minuti del nostro tempo.

 

Poco meno di 2 ore il tempo trascorso sui Social media.

 

013 tempo medio al giorno speso su internet e sui social

 

Ecco le piattaforme di social e messaggistica più usate nel nostro paese.

 

Di rilievo la crescita di Tik Tok, Telegram e Twitch; piattaforme poco presenti nelle precedenti rilevazioni.

 

014 - le piattaforme social più usate in Italia

 

33 milioni di italiani hanno effettuato almeno 1 acquisto sul web nell’anno passato.

 

Il totale delle vendite on line ha raggiunto i 20 miliardi di dollari con una crescita del 23,8%.

 

Mediamente ogni utente spende un controvalore di 619 dollari all’anno in acquisti on line.

 

015 - crescita dell'ecommerce in italia

 

Da notare come negli acquisti on line non ci sono grandi differenze fra le diverse fasce di età.

 

Anche gli ultra 55enni stanno prendendo dimestichezza con questa modalità.

 

Naturalmente la crisi causata dal Covid ha dato una forte spinta in tal senso.

 

016 - differenze di età acquisto su internet

 

Per scaricare il report di We Are Social, clicca QUI

Social Media, Web Marketing & E-Commerce

LO SCENARIO DEI SOCIAL MEDIA NEL MONDO. Scarica il rapporto di We Are Social

 

We Are Social, insieme a Hoot Suite, ha presentato il nuovo report sullo sviluppo dei Social Media nel mondo.

 

5,22 miliardi di persone utilizzano telefoni cellulari, vale a dire il 66,6% della popolazione.

 

4,66 miliardi di persone accedono ad internet, un incremento del 7,3% (o 316 milioni) rispetto a Gennaio 2020.

 

 

Sono 4,20 miliardi gli utenti delle piattaforme social, un incremento del 13%.

 

La penetrazione delle piattaforme social si attesta quindi al 53% della popolazione mondiale.

 

01 - polazione attiva su internet e sui social

 

Mediamente nel mondo si trascorrono 2 ore e 25 minuti sul social media.

Il picco nelle Filippine con 4 ore e 15 minuti.

 

04. tempo medio speso sui ocial media ogni giorno

 

Siamo collegati ad internet quasi 7 ore al giorno.

 

05 - tempo speso su internet

Cercare informazioni e mantenere i contatti con parenti e amici sono i principali motivi per i quali ci colleghiamo a internet.

 

07 motivi per i quali andiamo su internet

 

Ecco le piattaforme Social e Messaggistica più diffuse al mondo.

Al 1° posto Facebook con 2miliardi e 740 milioni di iscritti.

 

08 le piattaforme social più usate al mondo

 

Il 76,8% della popolazione mondiale ha effettuato almeno un acquisto su internet nel 2020.

 

09 - polazione che ha comprato su internet

 

Per scaricare il report di We Are Social,

clicca QUI

Social Media, Web Marketing & E-Commerce

IL MERCATO DEL LIBRO HA TENUTO IN QUESTI MESI DI PANDEMIA. Scarica tutti i dai pubblicati dall’A.I.E.

L’Associazione Italiana Editori ha pubblicato i dati del mercato editoriale nel 2020.

I numeri sono confortanti.

L’editoria europea di libri vale circa 38 miliardi di euro.

Ecco le principali casi editrici a livello mondiale.

 

02 - editori europei

 

Cresce il settore dei libri di varia, ebook, audioguide.

 

04 crescono gli ebook

Interessante il dato concernente gli ebook.

 

Nel 2020 hanno raggiunto la quota di mercato del 7,4%.

05 crescita ebook

Per scaricare il report dell’AIE, clicca QUI 

Editoria & Giornalismo

IL BIOLOGICO E’ IN GRAN FORMA. Scarica gli ultimi dati pubblicati da Biobank

 

Biobank ha pubblicato il nuovo report sul mercato dei prodotti biologici in Italia.

 

I dati sono molto promettenti.

 

In Italia sono quasi 2 milioni gli ettari di terreno biologici.

 

Più di 80.000 le aziende produttrici.

 

04 aziebnde bio in italia ed ettari coltivati

La crescita del settore è costante negli ultimi anni.

 

03 - trand di crescita del mercato

I supermercati hanno conquistato la leadership di mercato.

 

01 - leadership supermrcati

 

Sono migliaia i punti vendita che oggi in Italia hanno il prodotto biologico in assortimento.

 

07 - tutti i punti vebdita

 

Di grande rilievo i dati che si osservano sulla crescita dell’E-Commerce.

06. - crescita e-commerce

Per scaricare il report di Biobank, clicca Qui

Agroalimentare

NON SI FERMA IL CROLLO DELLE NASCITE IN ITALIA. L’unica che si salva è Bolzano. Scarica i dati completi

01 - coperina

 

Gli ultimi pubblicati dall’Istat sulla natalità non sono positivi.

Al 31 dicembre 2019 la popolazione residente in Italia ammonta a 60.244.639 unità, quasi 189 mila in meno rispetto all’inizio dell’anno (-0,3%).

 

Il persistente declino avviatosi nel 2015 ha portato a una diminuzione di quasi 551 mila residenti in cinque anni.

02 60 milioni

Rispetto all’anno precedente, si registra un nuovo minimo storico di nascite dall’unità d’Italia.

Prosegue la dinamica naturale negativa della popolazione, che ancora una volta fa registrare un deficit significativo di “sostituzione naturale” tra nati e morti, in linea con la tendenza negativa in atto da diversi anni.

Nel corso del 2019 la differenza tra nati e morti (saldo naturale) è di -214 mila unità.

Nati e morti

Il saldo naturale della popolazione residente, nel complesso, è negativo in tutte le regioni.

Unica eccezione la provincia autonoma di Bolzano, che prosegue il suo trend positivo in termini di capacità di crescita naturale.

Gli iscritti in anagrafe per nascita sono appena 420.170, con una diminuzione di oltre 19 mila unità sul 2018 (-4,5%).

Al 31 dicembre 2019 si contano in Italia 194 differenti cittadinanze, quasi 50 con almeno 10 mila residenti.

La graduatoria delle prime cinque cittadinanze resta stabile nel tempo, con le cittadinanze romena (1 milione 208 mila), albanese (441 mila), marocchina (432 mila), cinese (305 mila) e ucraina (240 mila) a rappresentare da sole quasi il 50% del totale degli stranieri residenti.

stranieri

Il numero di cittadini stranieri che arrivano nel nostro Paese è in calo (-8,6%), mentre prosegue l’aumento dell’emigrazione di cittadini italiani (+8,1%).

Per scaricare i dati completi, clicca QUI

Consulenza & Libere Professioni I dati Socio-Demografici della popolazione italiana

ARRIVANO I PAGAMENTI SU WHATSAPP. Ecco come si attivano

Copertina

Nel novembre 2019 Facebook ha lanciato il progetto PAY.

Un sistema per mandare denaro ai nostri amici o per pagare prodotti servizi con facilità.

 

facebook pat

Il sistema verrà presto implementato su:

– Facebook

– Messenger

– Instagram

– Whatsapp

Qui tutti i dettagli sul progetto di Facebook Pay.

In questi giorni è stato presentato il primo tassello di questo sistema di pagamento.

Parte in Brasile il primo test per Whatsapp Pay.

Gli iscritti potranno mandare denaro ai propri contatti e completare il processo di acquisto senza alcun costo aggiuntivo.

Ecco la schermata dell’invio di denaro a un amico.

schermata cellulari

In questo video la procedura da seguire.

 

Per tutti i dettagli, QUI trovi l’annuncio ufficiale di Whatsapp Pay.

Consulenza & Libere Professioni Social Media, Web Marketing & E-Commerce

TUTTI I NUMERI DEL TRAFFICO AEROPORTUALE IN ITALIA. Scarica l’ultimo rapporto dell’Enac

01 enac

 

L’Enac ha pubblicato gli ultimi dati sul traffico aeroportuale in Italia.

Nel corso 2019 sono transitati negli aeroporti italiani circa 191 milioni di passeggeri, con un aumento rispetto al 2018 pari al +3,5%.

Il traffico nazionale, con i suoi 64 milioni di passeggeri, è rimasto pressoché invariato rispetto al 2018 (+0,3%).

Il traffico internazionale ha registrato una crescita consistente pari al +5,1% (127 milioni di passeggeri).

L’aeroporto di Roma Fiumicino si conferma al 1° posto per traffico passeggeri (circa 43,4 mln).

A seguire, gli aeroporti di Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio, Venezia Tessera e Napoli Capodichino.

Da segnalare al settimo posto per traffico passeggeri l’aeroporto di Bologna Borgo Panigale che, con i suoi 9,5 mln di passeggeri, ha registrato nel 2019 una crescita del +11,5%.

Nel grafico che segue gli scali che nel corso del 2019 hanno superato i 3 milioni di traffico passeggeri.

 

03 passeggeri

 

Nel 2019, la graduatoria complessiva dei collegamenti nazionali e internazionali vede al primo posto la compagnia Ryanair (39,8 mln di passeggeri), seguita da Alitalia (21,8 mln di passeggeri) e da EasyJet Europe (11,8 mln di passeggeri).

 

02 enac

 

Per scaricare il report dell’Enac, clicca QUI

Trasporti

CONTINUA IL TREND DI CRESCITA DEL TURISMO IN PUGLIA. Scarica l’ultimo report 2020 pubblicato da PugliaPromozione

01 - copertina

In occasione della fiera Bit di Milano, PugliaPromozione ha pubblicato gli ultimi dati sul turismo in Puglia.

Ecco i principali indicatori:

  • 4,2milioni di arrivi (+4% rispetto al 2018)
  • 15,5milioni di presenze (+2%)
  • 1,2milioni di arrivi dall’estero (+11,5%)
  • 3,8milioni di pernottamenti internazionali (+8%)
  • 3milioni di arrivi nazionali (+1%)
  • 11milioni di pernottamenti di italiani (+0,1%)
  • 3,7 notti di permanenza media

La Puglia è all’ottavo posto in Italia per numero di presenze complessive con una quota del 3,54% del totale nazionale.

 

Ha superato Sardegna, Sicilia, Liguria, Friuli-Venezia Giulia e Marche.

 

001 - puglia ottavo posto in Italias

Gli arrivi di turisti dall’Italia non mostrano più significativi incrementi.

Ben diverso il dato sui visitatori stranieri.

 

02 - Trend crescita italiani stranieri

 

Germania e Francia sono in testa alla classifica sugli arrivi dall’estero.

 

06 - Quote di mercato turisti stranieri

 

Questi favoriscono il trend di destagionalizzazione.

 

03 - stagionalità italiani stranieri

 

La Francia ha mostrato i tassi di incremento più interessanti.

 

 

07 - variazione dei paesi esteri

 

La provincia di Bari ha conquistato la leadership negli arrivi.

Per quanto concerne i pernottamenti (presenze) Gargano e Salento sono ancora ai primi posti.

 

09 - presenze e arrivi nelle diverse province

Finalmente la Puglia non viene più percepita solamente come una località balneare.

 

011 -perchè ha sscelto la puglia

 

Ecco la percezione sui principali attrattori culturali.

 

010 top of mind cultura

 

Infine, quali sono le modalità prevalenti attraverso le quali viene prenotata la vacanza in Puglia?

 

 

13 - canali di prenotazione

 

Per scaricare il report di PugliaPromozione, clicca QUI

Turismo