isfol

 

“….In Italia il 33% delle imprese private, circa 514 mila aziende, ha dichiarato di avere un fabbisogno

professionale relativamente alla proprio forza lavoro, da soddisfare nel breve termine.

 

Tali aziende ritengono cioè necessario un rafforzamento delle conoscenze e delle skills dei loro lavoratori – in particolare per i dipendenti con contratto a tempo indeterminato, a termine, di apprendistato e lavoro

stagionale – da concretizzare con attività di aggiornamento, di affiancamento o con la partecipazione a

corsi di formazione.

 

Il dato deriva dalla prima edizione dell’indagine “Audit sui fabbisogni professionali contingenti” condotta dall’Isfol.

 

L’obiettivo:

raccogliere informazioni di tipo qualitativo per migliorare le politiche e gli investimenti

pubblici per la formazione dei lavoratori.

 

L’indagine analizza, in particolare, i temi relativi alle conoscenze e alle skills fornendo elementi utili alla

progettazione di percorsi formativi rispondenti agli effettivi fabbisogni espressi dalle imprese in merito

alla forza lavoro attualmente occupata….”

 

Ecco il link per scaricare l’indagine:

http://www.isfol.it/comunicazione/Isfol-appunti/archivio-isfol-appunti/31-marzo-2014-i-fabbisogni-professionali-delle-imprese

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...