censis

 

 

Migliora, per la prima volta dal 2011, il clima di fiducia delle famiglie con una quota di ottimisti (37,3%) che supera quella di chi guarda con sfiducia all’immediato futuro (24,6%), ma a prevalere è il senso di incertezza con una quota pari al 38,2%; 

• oltre la metà delle famiglie ha visto peggiorare le proprie capacità di spesa negli 
ultimi 12 mesi e sono molto diffusi la difficoltà a risparmiare o il timore di non 
riuscire a mantenere il tenore di vita; 

• anche per questo, i comportamenti di spesa sono improntati alla rinuncia (il 62,3% 
ha ridotto pranzi e cene fuori casa, il 58% cinema e svaghi, il 51% ha risparmiato 
sui consumi alimentari) o al rinvio (spese per ristrutturazione dell’abitazione, 
acquisto di elettrodomestici, acquisto di auto); 

• mancanza di lavoro (40,8%), classe politica inadeguata (37,2%), tasse troppo alte 
(23,3%) sono i principali elementi di criticità che frenano l’economia del Paese; 

• per gran parte degli italiani, comunque, il governo Renzi ha la possibilità di far 
uscire il Paese dalla crisi ed indica, come priorità, interventi per creare nuova 
occupazione e per ridurre la pressione fiscale su famiglie e imprese. 

Per scaricare il report del Censis, bisogna iscriversi gratis alla loro banca dati.

Ecco il link (clicca in alto a destra sul bottone DOWNLOAD:

http://www.censis.it/5?shadow_evento=121018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...