digital

Unioncamere ha pubblicato il Rapporto 2015 sull’economia italiana.

Un particolare focus è stato rivolto ai temi del digitale.

Il digitale è una delle strade principali da intraprendere per sostenere la crescita economica e, al contempo, l’aumento e la qualificazione dell’occupazione: non solo perché può contribuire al rinnovamento delle competenze tipiche delle professioni della ‘old economy’, ma soprattutto perché rappresenta uno sbocco privilegiato per i nostri giovani.

A tal riguardo, emerge tuttavia una priorità: accrescere la cultura digitale delle imprese (specialmente quelle di micro e piccole dimensioni), che non riescono ancora a cogliere appieno le opportunità offerte da Internet, spesso a causa della mancanza di competenze interne in grado di coniugare tecnologie digitali e vendita attraverso i canali tradizionali.

Il web ha cambiato non solo il modo di acquistare, ma anche le forme di pensare, agire, vivere e gustare il processo di acquisto.

Una rivoluzione copernicana che ha coinvolto ormai la maggioranza degli italiani (54%) e che potrebbe veder crescere quel 3,5% del nostro Pil legato allo sviluppo della Internet Economy.

Per scaricare il rapporto Unioncamere, clicca QUI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...