I NUMERI DELLA GDO IN ITALIA. Leggi il documento pubblicato da CERVED

copettina cerved

 

Dopo il calo di fatturato del 2014, per l’anno in corso si prevede una lieve inversione di tendenza trainata dal recupero del potere d’acquisto degli italiani.

Proseguono nel 2015 sia la grande difficoltà dei format di piccola e grande dimensione sia le migliori performance dei punti vendita orientati sul prezzo (discount) e sul binomio servizio/assortimento.

Questo è uno degli aspetti che emerge dall’Outlook settoriale Cerved, una infografica che analizza di volta in volta un settore, spesso oggetto di un evento fieristico, mettendone in evidenza il trend e previsioni dei principali dati economici.

Per scaricare il documento di Cerved, clicca  QUI

Commercio & Grande Distribuzione Organizzata Consulenza & Libere Professioni

LA CRISI DI COPPIA ARRIVA AL 16° ANNO DI MATRIMONIO. Scarica il report dell’Istat.

v

istat copertina

L’Istat ha pubblicato il nuovo Report con i dati relativi a matrimoni, separazioni e divorzi in Italia.

.

Nel 2014 sono stati celebrati in Italia 189.765 matrimoni, circa 4.300 in meno rispetto all’anno precedente.

.

numero matrimoni e divorzi

.

A diminuire sono soprattutto le prime nozze tra sposi di cittadinanza italiana: 142.754 celebrazioni nel 2014.

.

Cresce la presenza dei matrimoni dove almeno uno degli sposi è straniero.

.
matrimoni con sposo straniero

.

Al primo matrimonio si arriva sempre più “maturi“: gli sposi hanno in media 34 anni e le spose 31.

.

 .

Per quanto riguarda l’instabilità coniugale, i dati del 2013 e del 2014 rivelano che è in atto una fase di “assestamento“.

 .

Nel 2014 le separazioni sono state 89.303 e i divorzi 52.335.

.

.

In media ci si separa dopo 16 anni di matrimonio, ma i matrimoni più recenti durano sempre meno.

.

.

Per quanto concerne gli alimenti al coniuge, i numeri sono ben diversi da quello che si può immaginare.

.

.

alimenti

.

.

Per scaricare il report dell’Istat, clicca QUI

.

Commercio & Grande Distribuzione Organizzata I dati Socio-Demografici della popolazione italiana

VUOI FARE IL FATTORINO PER AMAZON ? Negli USA puoi guadagnare fino a 25 dollari l’ora. Ecco come funziona.

amazon ok

Negli Stati Uniti il 30 settembre è stato lanciato il servizio Amazon Flex, la nuova applicazione che offre a chiunque la possibilità di guadagnare diventando fattorini.

 .

I requisiti per farne parte:

.

avere 21 anni, un auto propria e un cellulare android.

 .

Amazon Flex è già attivo nella città di Seattle.

Presto arriverà anche a Manhattan, Baltimora,Miami, Dallas, Austin, Chicago, Indianapolis, Atlanta e Portland.

 .

L’app, sfruttando la geo-localizzazione, permette agli aspiranti postini di ritirare la merce dai vari depositi e di consegnarla ai clienti impiegando al massimo un’ora.

.

Il compenso varia da 18 ai 25 dollari per ogni spedizione e non sono previsti limiti riguardo alle ore di lavoro.

 why amazon flex

L’azienda, comunque, non ha escluso per il futuro la possibilità di effettuare consegne anche con biciclette o addirittura a piedi in posti come Manhattan.

 .

Se questo servizio arriverà in Italia, ci saranno sicuramente molti candidati.

.

Con sole 4 ore di lavoro al giorno e lavorando 22 giorni al mese si può raggranellare un compenso superiore ai 1.400 euro.

.

Ecco il link di Amazon Flex.

Commercio & Grande Distribuzione Organizzata Social Media, Web Marketing & E-Commerce