La fiducia nelle istituzioni

 

Demos e Repubblica hanno pubblicato il loro Rapporto 2015 sulle relazioni fra gli italiani e lo Stato.

Copertina ufficiale rapporto demos

Il 2015 , secondo gli italiani, è stato un anno grigio.

Senza traumi e senza entusiasmi.

Senza grandi cambiamenti e senza grandi novità.

Gli italiani, dunque, si sono abituati a vivere al tempo della crisi.

Hanno rafforzato la loro capacità di adattamento, di fronte alle difficoltà.

Molte indagini, d’altronde, segnalano, da anni, che la principale specificità del carattere nazionale è l’arte di arrangiarsi dopo quasi dieci anni di crisi economica e di declino della fiducia verso il sistema pubblico, i servizi, le autorità.

Unica eccezione: le Forze dell’ordine, per reazione alla domanda di sicurezza.

E, nell’ultimo periodo,Papa Francesco.

Nel 2015, invece, il sondaggio di Demos fa osservare una risalita –  per quanto lieve – degli indici di fiducia nelle istituzioni pubbliche.

E del livello di soddisfazione nei confronti dei servizi.

 

Migliora anche l’indice di partecipazione sociale degli italiani.

partecipazione e impegno dei cittadini

Per scaricare il report completo di Demos, clicca QUI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...